Valutare l’acquisto di un nuovo macchinario, per un’azienda, è sempre un’operazione complessa: è necessario monitorare la produttività per molti mesi, analizzare con la massima cura la cost/benfit ratio, e soprattutto, sperare che il mercato sia sempre in crescita.

In tempo di pandemia è davvero difficile fare previsioni per il futuro perché ci si trova a lavorare su dati alterati, in una generale situazione di incertezza.

 "Ci sono molti modi di andare avanti, ma solo un modo di stare fermi"

Nelle parole di Roosvelt è espressa al meglio la nostra filosofia: bisogna fare qualcosa. Se non si fa nulla niente cambia.

La pandemia non ha fermato la nostra voglia di innovazione e anzi, ne ha accentuato il bisogno. Oggi più che mai abbiamo compreso quanto la tecnologia possa aiutarci nella gestione sempre più articolata e incostante delle commesse più grandi.

Da qui, la nostra decisione di acquistare una seconda taglierina Ghezzi & Annoni.

 

La nuova “taglierona”

Taglierona. Come la chiamiamo noi per via delle sue dimensioni non proprio “ridotte”: Una macchina progettata per i tagli delle bobine più grandi, più lunghe e più pesanti.

Noi abbiamo scelto una Ghezzi & Annoni RT800-K a ciclo semi-automatico. La macchina permette di memorizzare i dati di taglio di ogni singolo materiale al primo ciclo di lavorazione. Una volta impostati, tutti i parametri vengono memorizzati e restano disponibili per le lavorazioni simili. In questo modo la taratura della macchina avviene in maniera manuale solo al primo avvio, dai successivi in poi, la macchina si imposta in automatico richiamando i dati già presenti in memoria.

Il taglio può avvenire (a seconda del tipo di materia prima o di accoppiato) a forbice o tramite lamette. L’imponente gruppo lame permette di tagliare fino a 40 rotoli a mandata in contemporanea.

RT800-K può montare bobine di luce massima mm 1600 e di diametro 1200 mm permettendoci di lavorare i grossi master roll senza acquistarli già ribobinati dal fornitore. Il rotolo finito può avere un diametro di 800 mm garantendo al cliente finale bobine ancora molto grandi, permettendogli così di lavorare il più a lungo possibile in continuo senza fermare la produzione per giuntare.

Qui puoi trovare un breve video della "taglierona" all'opera:   40 Secondi in Ghezzi & Annoni

                                                          

                                                                                                                                                                                                                                  Lo Staff di BMP